menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta rissa in centro, intervengono i carabinieri: un arresto e due denunce

E' accaduto ieri sera, dopo le 22, in via dei Lauri ad Aprilia. Un 25enne di nazionalità indiana, alla guida di un'auto, ha cercato di investire un carabiniere fuori servizio. Altri due connazionali deferiti in stato di libertà

Una violenta rissa scatenata ieri sera, dopo le 22, ad Aprilia, in pieno centro, ha coinvolto circa 10 persone, tra cittadini indiani e italiani ed è finita con un arresto e due denunce. La lite, iniziata in via dei Lauri, ha richiesto l’intervento dei carabinieri della stazione locale del Nucleo operativo e radiomobile.

Alla vista dei militari, un indiano di 25 anni che era stato coinvolto nel litigio, per guadagnarsi la fuga, è salito a bordo di un’auto, ha messo in moto e ha cercato di investire un carabiniere intervenuto sul posto per dividere i contendenti anche se era fuori servizio. Il ragazzo è stato quindi fermato da una pattuglia e arrestato per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Altri due indiani, di 23 e 24 anni, sono stati invece identificati e denunciati in stato di libertà per il reato di rissa. L'arrestato è stato invece condotto ai domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento