menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi rissa in piazza Santa Maria Goretti: interviene la polizia, 5 gli arresti

Gli agenti, anche con l’ausilio dei carabinieri, hanno faticato non poco per placare gli animi. Ferito anche un poliziotto

Maxi rissa in piazza Santa Maria Goretti: cinque le persone che sono state arrestate dalla polizia. Tutto è accaduto nel pomeriggio di mercoledì 4 marzo, intorno alle 17, un orario in cui la zona è molto trafficata. 

Sul posto, in seguito ad una segnalazione giunta al 113 è intervenuta a la polizia che appena giunta sul posto ha trovato diverse persone intente a colpirsi, anche con l’utilizzo di arnesi e che hanno continuato a sbraitare e spintonarsi nonostante l’arrivo degli agenti. Nella concitazione del momento, i poliziotti sono riusciti a notare due uomini che stavano nascondendo un coltello nella tasca dei pantaloni.

In supporto alla Squadra Volante intervenuta sono giunte anche altre pattuglie della Questura e dei carabinieri che hanno faticato non poco a fermare i contendenti e nei confronti dei quali sono state anche pronunciate minacce e frasi oltraggiose. Nel frangente un agente è rimasto anche colpito ad un ginocchio, riportando una contusione giudicata guaribile in 5 giorni. 

Tutte le persone fermate - un cittadino di origini marocchine di 39 anni, tre italiani di 59, 56 e 43 anni, insieme ad una donna di 40 anni - sono stati arrestati per rissa aggravata, resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale. 

Nella giornata di ieri c’è stata l’udienza di convalida, all’esito della quale per tutti è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Inoltre, il Questore ha disposto nei confronti di tre degli arrestati, non residenti a Latina, la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel capoluogo con foglio di via obbligatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento