menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra stranieri nel centro di Roccagorga: tre arresti dei carabinieri

L'aggressione scatenata da futili motivi. Due dei partecipanti sono rimasti feriti nella colluttazione

Una rissa è scoppiata in centro a Roccagorga. Coinvolti tre cittadini stranieri, tutti nigeriani di 22, 24 e 42 anni. L'aggressione sarebbe stata scatenata da futili motivi. Alcuni residenti della zona che hanno assistito alla scena hanno immediatamente lanciato l'allarme ai carabinieri.

Le pattuglie delle stazioni di Roccagorga e Maenza hanno bloccato i tre uomini, due dei quali, il 22enne e il 42enne, hanno riportato delle lesioni nel corso della violenta lite. L'arresto in flagranza per il reato di rissa aggravata è scattato per tutti e tre.

Il più grande dei tre è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale per avere opposto energica ed ingiustificata resistenza ai militari operanti. Tutti e tre sono stati temporaneamente ristretti in camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento