Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Sezze / piazza Ferro di Cavallo

Ancora violenza a Sezze, scoppia una rissa fra stranieri: 3 feriti

Non sono ancora chiari i motivi della violenta discussione finita a calci e pugni in pieno centro storico nel pomeriggio del 3 marzo. Lesioni guaribili in pochi giorni per tre dei protagonisti

Una rissa fra stranieri ha caratterizzato il pomeriggio di sabato 3 marzo a Sezze.

A fronteggiarsi due gruppi di cittadini di nazionalità romena e nordafricana che sono arrivati alle mani per motivi che sono ancora la vaglio delle forze dell’ordine.

Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri che sono intervenuti sul posto, un primo battibecco sarebbe iniziato nella zona di piazza Ferro di Cavallo per poi sfociare definitivamente nella rissa poco dopo in pieno centro storico.

Dalle parole alle maniere forti il passo è stato davvero breve; e da una prima discussione i due gruppi di stranieri sono finiti poi a calci e pugni, per una baruffa che ha visto rimanere ferite tre persone le cui lesioni sono state giudicate guaribili in 5, 8 e 10 giorni.

Sdegno nelle ore successive nella comunità setina, la cui tranquillità è stata sconvolta nel giro di pochi giorni da due episodi di violenza. Poco più di una settimana fa un uomo di 57 anni era stato aggredito, picchiato e derubato da due giovani di nazionalità romena poco dopo finiti in manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora violenza a Sezze, scoppia una rissa fra stranieri: 3 feriti

LatinaToday è in caricamento