Per 24 ore fa perdere le sue tracce, ritrovata a Roma la 13enne di Doganella scomparsa

Lucrezia Risi rintracciata questa mattina in centro nella Capitale. La ragazzina, di cui non si avevano più notizie da ieri dopo che si era allontanata da casa, era con il suo fidanzatino di 15 anni

Per circa 24 ore aveva fatto perdere le sue tracce, non dando notizie di sé a familiari ed amici. E’ stata ritrovata questa mattina a Roma Lucrezia R., la 13enne di Doganella di Ninfa - nel comune di Cisterna - scomparsa dalla mattinata di ieri.

Dopo un’intera giornata di angoscia e preoccupazione finalmente la bella notizia.

La ragazzina si era allontanata da casa nella mattinata di ieri per andare a scuola, poi di lei più nessuna notizia.

A lanciare l’allarme i genitori della 13enne che non vedendola tornre a casa ieri hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno così dato subito inizio alle ricerche. Ricerche che fortunatamente sono terminate, con un lieto fine, nella mattinata di oggi: Lucrezia è stata rintracciata in centro a Roma.

Secondo quanto si apprende la ragazzina, che sta bene, si era allontanata da casa con il fidanzatino di 15 anni di Sonnino per poi arrivare nella Capitale. Ora tutti e due stanno facendo ritorno a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento