Favoriva l'ingresso di stranieri in Italia: arrestato un giovane

L'arresto a Roccagorga in esecuzione di un ordine di carcerazione per espiare una condanna

Un arresto a Roccagorga per favoreggiamento all'ingresso di stranieri nel territorio dello Stato. In manette è finito un 27enne originario del Mali. I carabinieri della stazione del luogo hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Imperia.

Il giovane deve infatti scontare una pena residua a due anni, due mesi e 15 giorni di reclusione. Espletate le formalità di rito, è stato dunque trasferito nella casa circondariale di Rebibbia, a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento