Paura a Gaeta, salvati due giovani scalatori in pericolo tra le rocce

I due 23enni nonostante le difficoltà sono riusciti a lanciare l'allarme alla guardia costiera. Salvati quando erano ancora sospesi sul mare, attaccati alle cime, impossibilitati a risalire sulla montagna

Erano rimasti bloccati sulla parete rocciosa della Grotta del Turco di Monte Orlando di Gaeta quando sono riusciti a lanciare l’allarme alla guardia costiera.

Brutta avventura oggi per due scalatori di 23 anni originari di Milano e di Arezzo. La chiamata al numero di emergenza 1530 è arrivata nel primo pomeriggio, immediatamente la capitaneria di porto ha inviato sul posto la  motovedetta  CP 2112 per la ricerca e il soccorso in mare.

I militari, giunti sotto la parete rocciosa hanno trovato i due giovani ancora sospesi sul mare, attaccati alle cime utilizzate per la scalata, impossibilitati a risalire sulla montagna.

Sotto il coordinamento della sala operativa della Guardia Costiera di Gaeta la motovedetta, con la collaborazione di una acquascooter della Polizia di Stato, è riuscita a salvare i due scalatori ormai quasi finiti in mare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo della motovedetta della Guardia Costiera i due rocciatori hanno raggiunto la banchina Caboto, in buono stato di salute sebbene ancora sotto shock.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento