Cade dalla parete rocciosa per 60 metri: salvato dai vigili del fuoco

L’intervento, anche con l'ausilio degli elicotteri, nella zona di Itri per soccorrere tre rocciatori in difficoltà uno dei quali caduto dalla parete

Momenti di paura oggi, martedì 18 dicembre, ad Itri per le sorti di un scalatore caduto dalla parete rocciosa, facendo un volo di decine di metri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno salvato l’uomo e le altre due persone che erano con lui. 

Tutto è accaduto intorno alle 13 quando è giunta la segnalazione per un soccorso a dei rocciatori in difficoltà su una delle tante pareti rocciose che caratterizzano la zona tra Gaeta e Sperlonga.

Sul posto subito è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco che si è trovata difronte ad una situazione complessa: uno dei tre, infatti, era caduto da circa 60 metri. 

Soccorsi dei vigili del fuoco con gli elicotteri | IL VIDEO

L’intervento è stato quindi svolto in due fasi: da un lato il personale è stato impegnato nel recupero del rocciatore caduto che, soccorso dai sanitari del 118, è stato poi trasportato in eliambulanza in ospedale. Contemporaneamente l’elicottero Drago 57, proveniente dal reparto volo vvf di Ciampino, ha provveduto a recuperare con gli elisoccorritori dei vigili del fuoco gli altri due, poi portati in zona sicura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento