rotate-mobile
Cronaca

Roma-Latina, Polverini ottimista: “Lavori al via entro il 2013”

La governatrice del Lazio interviene all'assemblea di Unindustria; la speranza è di aprire i cantieri l'anno prossimo. "È un'opera tra le più grandi d'Europa finanziata con 2.7 miliardi"

Lo aveva annunciato nei mesi scorsi e oggi dal palco del Gran Teatro di Roma, dove si sta tenendo l’assemblea di Unindustria, la governatrice del Lazio Renata Polverini ha ribadito il suo ottimismo rispetto alla Roma-Latina.

“Contiamo di aprire i cantieri della Roma-Latina entro il 2013” ha dichiarato il presidente della Regione, confermando l’idea di molti secondo cui, questa, si presenterebbe come una delle più grandi opere d’Europa.

“Abbiamo un finanziamento confermato per 2 miliardi di euro a cui si aggiungono 700 milioni perché siamo riusciti a farla inserire tra le grandi opere. Si tratta, infatti, di un'opera tra le più grandi d'Europa finanziata con 2.7 miliardi e per fortuna i tribunali ci stanno anche dando ragione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, Polverini ottimista: “Lavori al via entro il 2013”

LatinaToday è in caricamento