Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Autostrada Roma-Latina: “Basta ostruzionismo, opera non più rinviabile”

Sono le parole del capogruppo di Forza Italia in consiglio Ialongo: "L'importanza di quest'opera non si discute; non possiamo rinunciare all'autostrada come volano per lo sviluppo e la ripresa di Latina e il Lazio"

Basta ostruzionismo”. Si torna a parlare dell’autostrada Roma-Latina che, al di là delle polemiche, sembra destinata a partire; un’opera che il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Giorgio Ialongo ritiene “non più rinviabile”.

“Ad oggi chi si dichiara contrario alla realizzazione dell'autostrada Roma-Latina, opera che tra pochi giorni verrà aggiudicata, non si rende conto che ci troviamo di fronte ad un procedimento ormai avviato, che i soldi stanziati possono essere usati solo per quello scopo, e che senza l'autostrada non solo continueranno incidenti e vittime, ma la provincia è destinata a rimanere isolata e ad assistere impotente alla fuga di molte aziende in cerca di migliori condizioni infrastrutturali”.

Assistiamo quotidianamente a sterili polemiche provenienti da alcuni settori politici e associativi che da anni sostengono posizioni demagogiche - dice Ialongo - senza rendersi conto che le loro azioni hanno sortito effetti pressochè nulli, illudendo di poter fermare quello sviluppo di cui Latina ha bisogno e che tutte le categorie chiedono da anni.

Molti parlano di messa in sicurezza della Pontina - dice Ialongo - che sarebbe stata la ricetta forse più logica, ma venti anni fa. Ora non si può tornare indietro e tutti devono sostenere questa importante battaglia. Non dobbiamo dimenticare che ci saranno importanti ricadute economiche e occupazionali, nel breve come nel lungo periodo.

Quindi basta polemiche e ostruzionismo - conclude il capogruppo di Forza Italia -, non possiamo rinunciare all'autostrada come volano per lo sviluppo e la ripresa non solo di Latina, ma dell'intera regione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada Roma-Latina: “Basta ostruzionismo, opera non più rinviabile”

LatinaToday è in caricamento