rotate-mobile
Cronaca

Roma-Latina, le rassicurazioni di Alemanno dopo il rischio del ricorso

In un colloquio telefonico con il consigliere regionale Galetto, il primo cittadino ha confermato il parere favorevole di Roma dopo quello contrario espresso dal vice sindaco Belviso

Le rassicurazioni di Alemanno sulla Roma-Latina. Il sindaco di Roma, durante un colloquio telefonico avuto ieri con il consigliere regionale del Pdl Stefano Galetto, avrebbe garantito l’appoggio dell’amministrazione per la realizzazione dell’infrastruttura definita strategica.

L’allarme era stato lanciato qualche giorno fa quando lo stesso vice sindaco della capitale, Sveva Belviso, aveva annunciato di voler intraprendere un ricorso al Tar contro l’opera.

"Ho avuto modo di sottolineare - afferma Alemanno - che Roma Capitale è assolutamente favorevole alla realizzazione di quest'opera fondamentale per lo sviluppo infrastrutturale della Regione Lazio e che si è finalmente sbloccata dopo anni di attesa grazie al lavoro della Giunta Polverini”.

“Gli uffici tecnici di Roma Capitale hanno espresso parere favorevole in conferenza dei servizi e, offriranno tutto il supporto tecnico per una rapida realizzazione di questa arteria. Esistono ancora dei problemi circa l'innesto dell'autostrada su Roma all'altezza di Tor dé Cenci e della Cristoforo Colombo. Problemi che saranno affrontati, e mi auguro risolti - conclude il sindaco di Roma - senza ostacolare l'esecuzione di quest'opera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, le rassicurazioni di Alemanno dopo il rischio del ricorso

LatinaToday è in caricamento