Roma-Latina, Unindustria dopo la decisione del Tar: “Opera strategica per imprese e cittadini”

Intervento del presidente dell’Area Territoriale di Latina di Unindustria Klinger dopo che il Tar ha annullato i ricorsi contro l'aggiudicazione dei lavori per la realizzazione dell'opera

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“Il TAR ha respinto il ricorso contro l’annullamento dell’aggiudicazione della gara d’appalto per la realizzazione del Corridoio intermodale Roma – Latina e della Bretella Cisterna Valmontone. E’ un importante passo in avanti per il compimento di un’opera su cui gli imprenditori pongono molte aspettative per un vero sviluppo competitivo del nostro sistema economico”. Commenta Giorgio Klinger, presidente dell’Area Territoriale di Latina di Unindustria. 

“Da qui alla realizzazione dell’opera la strada è ancora lunga. E’ necessario che tutte le Istituzioni, il mondo delle imprese la realtà civile si adoperino affinché l’opera non solo sia completata nel minore tempo possibile ma possa rappresentare realmente una grande opportunità per riqualificare e valorizzare un’importante area della Regione. Questa è l’occasione giusta per far capire che sul nostro territorio è possibile investire e pensare ad un futuro di forte sviluppo. Noi imprenditori siamo pronti a giocare la nostra partita”.

Torna su
LatinaToday è in caricamento