Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Roma-Latina, Tar respinge i ricorsi. Simeone: “Cantieri entro l’anno”

Il consigliere regionale di Forza Italia commenta la decisione del Tar che ha respinto l'istanza contro la delibera del Cipe. "Entro l'anno i cittadini potranno vedere, finalmente l'apertura dei cantieri"

Cantieri entro la fine dell’anno. Questo l’auspicio del consigliere regionale pontino di Forza Italia, Giuseppe Simeone, che commenta la sentenza del Tar del Lazio.

Il tribunale amministrativo, infatti, ha respinto l'istanza di sospensiva presentata dalla Onlus Verdi Ambiente e Società contro la delibera Cipe 51/2013 mentre altri ricorrenti hanno rinunciato all'istanza cautelare.

“Ieri – spiega poi Simeone - sono state inviate le lettere di invito per le offerte ai cinque concorrenti che si erano già pre qualificati per la gara. Il termine per la presentazione delle offerte è stato fissato per il 16 settembre 2014.

Questo significa che entro l’anno i cittadini potranno vedere, finalmente l’apertura dei cantieri per la realizzazione della Roma – latina e della Bretella Cisterna Valmontone.

Siamo soddisfatti e lo siamo perché dopo venti anni di attesa la nostra battaglia perché questa infrastruttura venisse realizzata, a beneficio della sicurezza, a sostegno della produttività e dell’economia, determinante per le imprese e per l’occupazione, sta ottenendo i risultati auspicati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, Tar respinge i ricorsi. Simeone: “Cantieri entro l’anno”

LatinaToday è in caricamento