Cronaca

Rosalia Catanzaro professionista di pasticceria: tra i 34 diplomati di Alma

La 41enne di Latina si è diplomata Pasticciere Professionista al termine di un percorso di studio presso Alma - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana

C’è anche la pontina Rosalia Catanzaro tra i 34 - di cui 27 ragazze - neo-professionisti di pasticceria diplomati, al termine di un percorso di studio della durata di sette mesi, da ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, fondata nel 2004 da Gualtiero Marchesi. 

Ora per la 41enne di Latina e i compagni che hanno frequentato la XXVII edizione del Corso Superiore di Pasticceria, è il momento di affrontare il mondo del lavoro, ritagliandosi uno spazio in un settore che Confartigianato e Osservatorio SIGEP fotografano come vitale. 

Come afferma il Direttore Generale di ALMA Andrea Sinigaglia: “In termini di tradizione e di identità culturale, la Pasticceria Italiana rappresenta un patrimonio unico: la nostra mission è quella di difenderlo e valorizzarlo, puntando al contempo a formare i professionisti del futuro. Le opportunità occupazionali non mancano, se pensiamo che solo nel mese di dicembre i dolci artigianali hanno generato nel nostro Paese un mercato tra i 6 e i 6,2 miliardi di euro. Così come forte è l’appeal della pasticceria artigianale made-in-Italy all’estero: secondo i dati Confartigianato, i Paesi che più apprezzano i nostri dolci sono Francia e Germania”. 

A conferma di questa tendenza, anche le destinazioni di stage per gli studenti ALMA sono sempre più di respiro internazionale: basti pensare a realtà prestigiose come, in Francia, il Plaza Athénée a Parigi e l’Hotel De Crillon, a Parigi, o, per considerare la penisola iberica, a Barcellona, a Yann Duytsche e alla sua pasticceria Dolç, vere e proprie icone nel panorama dolciario mondiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosalia Catanzaro professionista di pasticceria: tra i 34 diplomati di Alma

LatinaToday è in caricamento