rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Latina Scalo / Strada Statale 7

Sicurezza sulle strade, via incroci a raso: due rotatorie sull’Appia

Le due rotatorie all'altezza di via Epitaffio e della Storta di Sezze; tra gli obiettivi ridurre la pericolosità dell'arteria e rendere più fluido il traffico. Soddisfatto il consigliere regionale di Forza Italia Simeone

Dopo quella sulla Pontina nel capoluogo, all’incrocio con viale Le Corbusier, altre due rotatorie sono in programma in provincia per garantire una maggiore sicurezza sulle strade. Si tratta di due rotonde sull’Appia, una all’altezza di via Epitaffio e l’altra all’altezza della Storta di Sezze, per attenuare il flusso di traffico e la pericolosità di queste strade.

L’annuncio del consigliere regionale pontino di Forza Italia, Giuseppe Simeone. “Due rotatorie che devono essere realizzate immediatamente – ha commentato -. Siamo riusciti, con la presentazione e l’approvazione di un ordine del giorno specifico, ad ottenere l’inserimento di queste opere nel bilancio della Regione Lazio approvato solo una settimana fa.

La messa in opera delle due rotatorie consentirà, eliminando i semafori a raso, di ridurre il numero di incidenti mortali che purtroppo continuano a verificarsi all’altezza di questi due incroci ma soprattutto di migliorare la viabilità in tratti particolarmente critici”. 

L’obiettivo, dunque, è quello di potenziare la sicurezza delle strade nella provincia di Latina. “Dobbiamo garantire ai nostri cittadini infrastrutture efficienti e sicure, una viabilità moderna capace di dare risposte alle esigenze dei nostri cittadini”. Ma allo stesso tempo le due rotatorie renderanno più fluido il traffico sulla via Appia, “una strada nodale per i movimenti legati al turismo e al trasporto delle merci a servizio di strutture di eccellenza della nostra economia e delle varie centrali di logistica legate all’agroalimentare e al polo industriale di Latina Scalo.

Questa scelta è la testimonianza che atti amministrativi concreti e rapporti sinergici tra istituzioni possono portare a risultati tangibili. La sicurezza stradale è una priorità per chi fa amministrazione. Con queste due rotatorie si aggiungono agli investimenti sulla Pontina, all’altezza di viale Le Corbusier in corso di realizzazione, e a quelli già realizzati nel tratto che va da Borgo Piave a Terracina. Un pacchetto di interventi che, coerentemente, alza il livello di sicurezza della rete stradale nel nord della provincia di Latina.

Questo per smentire anche quanti sono sempre pronti ad intendere la politica e la Regione come interlocutori inerti. Queste sono cose che abbiamo ottenuto lavorando non come una opposizione preconcetta e aprioristica ma come portatrice degli interessi delle nostre comunità. Il che non sposta di una virgola il giudizio politico sulla maggioranza ma si traduce in cose concrete” conclude Simeone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sulle strade, via incroci a raso: due rotatorie sull’Appia

LatinaToday è in caricamento