Cronaca Itri

Rubano gioielli per 20mila euro in una villa di Itri, arrestati in quattro

I carabinieri di Sperlonga riescono a bloccare un'auto segnalata come sospetta e ad arrestare tre stranieri e un ragazzo di Formia. Recuperata l'intera refurtiva, monili in oro, brillanti, orologi, bigiotteria

Quell'auto utilizzata per il furto era stata segnalata ai carabinieri come una macchina sospetta. Infatti, all'interno di quella Lancia Ypsilon vi erano gioeilli per 20mila euro di valore appena rubati in una villetta di Itri di proprietà di due fratelli. 

Erano circa le 22 di ieri quando sulla strada regionale Flacca, al chilometro 15,800 i carabinieri della stazione di Sperloga hanno bloccato N. Edmir, 25enne, P. Ferdinant, 25enne, entrambi in Italia senza fissa dimora Z. Rind, 26enne, domiciliato a Formi, tutti di nazionalità albanese ed Antonello A., 22enne di Formia.

I quattro sono stati intercettati e raggiunti mentre tentavano di dileguarsi a bordo della Lancia a bordo della quale i carabinieri hanno trovato monili in oro, brillanti, orologi, bigiotteria, due cacciavite e due paia di guanti, tipo giardiniere.

I tre stranieri sono stati portati in carcere a Latina, mentre l’unico italiano arrestato è agli arresti domiciliari.

La refurtiva, del valore complessivo di circa 20mila euro, è stata interamente recuperata e restituita ai proprietari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano gioielli per 20mila euro in una villa di Itri, arrestati in quattro

LatinaToday è in caricamento