Cronaca Minturno

Rubano blocchi di cemento per liberare un'area demaniale e fare un parcheggio abusivo

E' accaduto a Scauri, dove i carabinieri hanno denunciato due uomini che avevano portato via due barriere stradali di proprietà del Comune. Il proposito era quello di creare un'area abusiva per posteggiare le auto in estate

Con l’accusa di furto aggravato due persone sono state denunciate dai carabinieri a Scauri. Si tratta di un 63enne originario della provincia di Caserta e di un 48enne della provincia pontina. I due sono stati identificati in seguito a un’indagine e riconosciuti quali autori del furto di due new jersey, barriere stradali, in cemento armato.

Le due barriere oggetto di furto, di proprietà demaniale, erano state portate via al solo scopo di liberare un’area demaniale che era stata delimitata dal Comune, per poterla poi adibidire abusivamente a parcheggio durante i mesi estivi. I carabinieri di Formia hanno quindi rintracciato i due uomini e a conclusione di una specifica attività di indagine li hanno denunciati per furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano blocchi di cemento per liberare un'area demaniale e fare un parcheggio abusivo

LatinaToday è in caricamento