Rubarono le offerte in chiesa, identificati e denunciati quattro rom

A maggio dello scorso anno si erano introdotti nella parrocchia San Giovanni Battista di Giulianello e aveva fatto razzia di monete. Dopo le indagini dei carabinieri sono stati identificati

Quattro persone di etnia rom sono state identificate e denunciate in stato di libertà dai carabinieri a conclusione di un’attività investigativa scaturita dal furto, avvenuto il 26 maggio del 2016, all’interno della parrocchia San Giovanni Battista che si trova a Giulianello. I quattro responsabili, dopo aver forzato la porta d’ingresso della chiesa si erano introdotti all’interno e avevano rubato le monete delle offerte e il denaro contante che si trovava nell’ufficio parrocchiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro, tre dei quali domiciliari in un campo rom di Casoria e un altro residente a Latina, sono stati quindi denunciati per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento