Rubate in chiesa le reliquie di Sant'Erasmo, indagini in corso

Il furto è stato consumato ieri pomeriggio dopo le celebrazioni di un rito funebre nella parrocchia di Formia dedicata al santo patrono della città. La scoperta è stata fatta ieri sera dal parroco

Sono state trafugate ieri, dalla chiesa di Sant'Erasmo di Formia, le reliquie del santo patrono delle città di Formia e di Gaeta. Un episodio che ha indignato la comunità locale, che si appresta a preparare i festeggiamenti in onore del santo proprio nei primi giorni del mese di giugno.

Dalle prime ricostruzioni sembra che il furto sia stato consumato subito dopo un rito funebre che è stato celebrato nella parrocchia domenica pomeriggio. La scoperta è stata fatta però solo nella serata di ieri dal parroco della chiesa, che ha immediatamente allertato i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina: casi positivi in due scuole elementari, chiuse quattro classi

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento