Contenitore sospetto trovato sulla spiaggia a Sabaudia: intervengono i vigili del fuoco

In supporto il nucleo Nbcr. Non è stato possibile identificare la sostanza ma sono stati esclusi rischi di tossicità

Il personale dei vigili del fuoco di Latina, è intervenuto nella tarda mattinata di oggi, 22 maggio, nel comune di Sabaudia, sulla spiaggia in località la Bufalara, su segnalazione della polizia locale per visionare un contenitore sulla spiaggia.

Sul posto la squadra terrotoriale di Latina ha constatato la presenza di un involucro di materiale plastico posto ai limiti della battigia. In supporto è stato inviato anche il personale dei vigili del fuoco del nucleo Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico) per accertare la natura del contenuto che, alle ordinarie condizioni ambientali, si trovava allo stato liquido. In seguito agli accertamenti effettuati, non è stato possibile determinare con esattezza il tipo di sostanza, la verifica però ha consentito di escludere pericoli di tossicità, infiammabilità e radiologici.
Non si registrano persone coinvolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento