Condanna definitiva per violenza sessuale: un arresto a Sabaudia

In carcere un cittadino marocchino di 30 anni. Dovrà scontare due anni di reclusione

Dovrà scontare due anni di reclusione per il reato di violenza sessuale. Un cittadino marocchino di 30 anni è stato arrestato nella tarda serata di ieri, giovedì 2 maggio, a Sabaudia. I carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma.

L'uomo dovrà scontare una condanna definitiva. Dopo le formalità di rito il 30enne è stato trasferito nella casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento