Sabaudia, cerimonia di commemorazione dei defunti e dei caduti

Le celebrazioni questa mattina, 2 novembre, con il comando artiglieria controaerei

Si è svolta oggi, 2 novembre, a Sabaudia, la cerimonia di commemorazione dei defunti e dei caduti di tutte le guerre promossa dall’amministrazione comunale e dal , alla presenza della autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e d’Arma e dei cittadini. La celebrazione si è svolta presso il Parco Medaglie d’oro con la deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti di tutte le guerre, ad opera del sindaco Giada Gervasi e del comandante l’Artiglieria Controaerei, generale di Brigata Fabrizio Argiolas, preceduta dal picchetto d’onore del 17° reggimento e dall’inno nazionale eseguito dalla Banda musicale del Comaca. 

Dopo questo primo momento, il corteo ha raggiunto la Piazza del Comune dove fu collocato il primo monumento ai caduti della città di Sabaudia e dove è stato deposto un cuscino di fiori all’epigrafe che riporta il bollettino della vittoria della Prima Guerra Mondiale. Una cerimonia simbolo per ricordare i defunti e tutti i caduti delle guerre, a richiamare alla memoria il sacrificio di quanti hanno donato la loro vita per la conquista della libertà e della democrazia e hanno contribuito con le proprie sofferenze all’affermazione dell’unità della Patria, e al contempo rinnovare, lanciando un messaggio forte per la cittadinanza e le nuove generazioni, i valori di pace e fratellanza tra i popoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento