menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero, a Sabaudia dal 18 novembre partono le esumazioni del campo a terra

In tema di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, è auspicabile la presenza di un solo congiunto. Tutti i dettagli

L'amministrazione comunale di Sabaudia ha comunicato, con un apposito avviso pubblico, che dal 18 novembre saranno eseguite le esumazioni del campo a terra, lato destro del cimitero comunale.Durante lo svolgimento delle operazioni, in attuazione delle vigenti disposizioni in tema di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, è auspicabile la presenza di un solo congiunto. I dissotterramenti verranno eseguiti anche in assenza di parenti.

I resti ossei, collocati nelle apposite cassettine, saranno allocati presso la camera mortuaria del campo santo, in attesa della tumulazione che avverrà solo dopo la stipula del contratto di concessione da parte degli eredi. Quelli non richiesti verranno conservati nel deposito del cimitero per novanta giorni dalla data di esumazione. Trascorso tale termine senza che sia stata fatta richiesta di collocazione in ossari, saranno definitivamente conferiti nell'ossario comune.

Per ogni informazione è possibile contattare l’Ufficio Servizi Cimiteriali ai numeri 0773-1723803 o 1723386 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 e fissare appuntamento per la stipula della concessione. Tutti i dettagli sono reperibili nell’avviso pubblicato sul sito istituzionale del Comune: https://www.comune.sabaudia.lt.it/avviso-pubblico-esumazione-ordinaria-campo-a-terra/.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento