Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Sabaudia

Allontanato da casa per maltrattamenti ai genitori: 38enne finisce in carcere

L'uomo, residente a Sabaudia, ha ripetutamente violato gli obblighi e i carabinieri hanno richiesto una misura restrittiva idonea a tutelare l'incolumità dei familiari

Era già destinatario di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare a causa dei ripetuti maltrattamenti nei confronti dei suoi genitori. Ora un 38enne di Sabaudia è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza emessa dal tribunale di Latina. L'uomo infatti, M.C. le sue iniziali, nonostante il divieto imposto di avvicinamento ai familiari, ha violato ripetutamente le prescrizioni e i carabinieri della stazione di Sabaudia hanno avanzato richiesta di una misura più idonea a tutelare l'incolumità delle vittime.

La richiesta è stata accolta dall'autorità giudiziaria e il gip Giuseppe Molfese ha emesso a suo carico una nuova ordinanza restrittiva disponendone il trasferimento nella casa circondariale di Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allontanato da casa per maltrattamenti ai genitori: 38enne finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento