Sabato, 13 Luglio 2024
Le indagini / Sabaudia

Omicidio a Sabaudia: bracciante picchiato selvaggiamente con una mazza e ucciso

I carabinieri sul luogo del delitto, avvenuto in località Bella Farnia. Indagini serrate per ricostruire i fatti

Un uomo è morto questa mattina, lunedì 13 novembre, in seguito a una grave aggressione subita. E' accaduto in località Bella Farnia, nel comune di Sabaudia. La vittima è un cittadino di nazionalità indiana di 48 anni, residente nella stessa frazione, bracciante.

L'uomo è stato picchiato selvaggiamento in una zona di campagna. Verosimilmente chi lo ha pestato ha utilizzato una mazza. Questa mattina alcuni connazionali hanno allertato l'ambulanza del 118 che ha trasportato l'uomo, ancora vivo ma gravissimo, all'ospedale Goretti di Latina, dove poco dopo è deceduto.

I carabinieri della stazione di Borgo Grappa e della sezione operativa della compagnia di Latina hanno raggiunto il luogo dei fatti per ricostruire nel dettaglio cosa è accaduto. Le indagini sono seguite dal nucleo investigativo del comando provincia e dai militari della compagnia di Latina che stanno ascoltando, con l'aiuto di interpreti, i connazionali della vittima.

Articolo aggiornato alle 16

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Sabaudia: bracciante picchiato selvaggiamente con una mazza e ucciso
LatinaToday è in caricamento