Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Sabaudia, malori nelle scuole: oggi l’incarico ad un consulente per scoprire la verità

Incidente probatorio davanti al gup, nell’inchiesta indagato il titolare della ditta La Rapida 2004

Il pm Carlo Lasperanza

C’è un indagato nell’inchiesta sui malori in alcuni plessi scolastici degli istituti “Cencelli” e “Giulio Cesare” di Sabaudia che a settembre scorso hanno reso inagibili le aule e costretto l’amministrazione comunale a trovare soluzioni alternative per far iniziare l’anno scolastico.

Nel fascicolo aperto dalla Procura della Repubblica di Latina del quale si occupa il pm Carlo Lasperanza risulta infatti indagato per disastro ambientale il titolare de La Rapida 24, società che si era occupata di effettuare un intervento che doveva essere di disinfezione e si è invece trasformato, con molta probabilità, in disinfestazione.

Gli accertamenti effettuati dai tecnici dell’Arpa Lazio avevano infatti rilevato tracce di una sostanza pesticida utilizzata in agricoltura. Questa mattina intanto davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Molfese l’incidente probatorio durante il quale il magistrato affiderà ad un consulente l’incarico di accertare la causa dei malori di studenti e insegnanti.

A richiedere l’incidente probatorio è stata la difesa dell’indagato, rappresentato dall’avvocato Cardillo Cupo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabaudia, malori nelle scuole: oggi l’incarico ad un consulente per scoprire la verità

LatinaToday è in caricamento