menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campagna antincendio boschivo, da luglio attivo a Sabaudia il presidio dei vigili del fuoco

Il sindaco Gervasi ha inoltre emesso un'ordinanza di prevenzione che impone una serie di obblighi a enti e privati

Anche per l'estate 2019 sarà previsto a Sabaudia un presidio dei vigili del fuoco, dal 1° luglio al 31 agosto. Si tratta di uno strumento importante per la sicurezza del territorio comunale e della salute pubblica dei cittadini. L'attivazione del presidio si inserisce nell'ottica di prevenzione e contrasto degli incendi boschivi e affianca l'ordinanza emessa dal sindaco Giada Gervasi.

Nel documento si dichiara lo stato di grave pericolosità per rischio di incendi boschivi dal 1° maggio al 30 settembre e si impone una serie di prescrizioni, come il divieto di compiere azioni che possano arrecare pericolo in incendio, il divieto di deposito e di accensione di immondizie di qualsiasi natura, l'incendio di stoppie e di altri residui di lavorazione; il divieto di accensione di fuochi per qualiasi finalità (come barbecue, fuochi d’artificio, fuochi di bivacco o di campeggio temporanei). Nell'ordinanza del sindaco si invitano inoltre tutti gli enti e i privati possessori a qualsiasi titolo di boschi, prati, terreni agrari, incolti e adibiti al pascolo, ad adoperarsi in ogni modo al fine di evitare il possibile insorgere e la propagazione di incendi.  

Ringrazio a nome dell’amministrazione comunale il comando provinciale dei vigili del fuoco e tutti coloro che contribuiscono a rendere più sicura la nostra città, scongiurando la piaga degli incendi – commenta il consigliere delegato alla sicurezza, Saverio Minervini – Il rischio incendi in un territorio come Sabaudia è sempre alto. L’invito è ad assumere atteggiamenti corretti e civili e a denunciare eventuali episodi di rischio e pericolo”.

Il presidio sarà attivato nell’edificio di Largo Mario Bovo (di fronte alla Caserma Piave).


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento