Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Sabaudia

Rapina il Carrefour armato di coltello: arresto lampo dei carabinieri a Sabaudia

I militari sono intervenuti e hanno disarmato il malviventi che era ancora all'interno dell'esercizio commerciale. Ai domiciliari un 43enne del posto

Intorno alla 20 di ieri, 1 febbraio, è entrato nel supermercato Carrefour di Sabaudia e, brandendo un coltello, ha minacciato due commesse dell'esercizio commerciale intimando loro di consegnare il denaro contante contenuto in cassa. Qualcuno però è riuscito a dare l'allarme al 112 e il negozio è stato tempestivamente raggiunto dai carabinieri che erano impegnati in un servizio di controllo del territorio.

Proprio l'intervento dei militari ha consentito di bloccare subito il malvivente e di disarmarlo mentre era ancora all'interno dell'esercizio. L'uomo, un 43enne del posto, è finito agli arresti in flagranza di reato per tentata rapina ed è stato posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo. L'arma utilizzata è stata sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il Carrefour armato di coltello: arresto lampo dei carabinieri a Sabaudia

LatinaToday è in caricamento