Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Sabaudia

Tartaruga trovata e salvata a Sabaudia: aveva ingerito due ami

Il ritrovamento da parte di alcuni bagnanti. L'esemplare aveva una corda e il nylon intorno al carapace

Un esemplare di tartaruga Caretta caretta è stato rinvenuto ieri, venerdì 30 luglio, da alcuni bagnanti nei pressi dello stabilimento Saporetti di Sabaudia, a Torre Paola.

La tartaruga aveva ingerito due ami e sono stati rimossi il filo di nylon e una corda che si era attorcigliata al carapace e che le impediva qualunque movimento. Il ritrovamento è stato immediatamente segnalato alla stazione dei carabinieri Parco di Sabaudia e l'esemplare è stato prelevato, trasportato al Cras del reparto Biodiversità dei carabinieri di Fogliano e affidato alle prime cure del personale del Centro di recupero.

Grazie all'attivazione della rete Tartalazio, verrà poi trasferito al Centro ricerche tartarughe marine- Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli.

tartaruga salvata fogliano-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga trovata e salvata a Sabaudia: aveva ingerito due ami

LatinaToday è in caricamento