rotate-mobile
Cronaca Sabaudia

Maltempo, continuano sopralluoghi e interventi a Sabaudia e San Felice Circeo

Rimozione degli alberi caduti e sicurezza delle strade. Al lavoro anche i volontari dell'Anc

Nonostante due giornate di tregua, in provincia di Latina non si sono fermati sopralluoghi e interventi di ripristino dopo la forte ondata di maltempo che nella giornata di martedì si è abbattuta sulla costa e anche sulle zone più interne del territorio. A Sabaudia in particolare la furia del mare aveva provocato il cedimento di una spalla della foce di Caterattino, sul lungomare, rendendo necessario lavori di ripristino che sono stati immediatamente avviati dall'amministrazione comunale dopo un primo sopralluogo del sindaco Alberto Mosca.

Dall'apertura del Coc - centro operativo comunale, hanno lavorato in stretta sinergia le squadre di vigili del fuoco, i volontari dell'Anc di Sabaudia guidati dal maresciallo Enzo Cestra e poi carabinieri, polizia locale e altri gruppi comunali. Nel territorio tra Sabaudia e San Felice Circeo i sopralluoghi e gli interventi proseguono ancora nella giornata di oggi per rimuovere tutte le piante e gli alberi cadute lungo le strade e ripristinare la circolazione e la sicurezza. Si tratta appunto di interventi urgenti dal momento che nel fine settimana è previsto l'arrivo di un'altra perturbazione. Uno dei sopralluoghi dei volontari dell'Anc di Sabaudia per l'accertamento dei danni ha riguardato anche oggi via Nardecchia, a San Felice, in un'azienda agricola del territorio danneggiata dalla pioggia dei giorni scorsi e dal forte vento.

Maltempo: sopralluogo e conta dei danni in un'azienda agricola di San Felice - Il video

Intanto, sempre a San Felice, sono iniziati i lavori di pavimentazione sul tratto di strada dalla rotatoria Pantalone verso il Circeo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, continuano sopralluoghi e interventi a Sabaudia e San Felice Circeo

LatinaToday è in caricamento