Sabaudia, sequestro preventivo per un noto stabilimento balneare sul lungomare

L’operazione della Guardia Costiera in collaborazione con la Guardia di Finanza al termine di mirati accertamenti iniziati prima dell’estate

Operazione della Guardia Costiera a Sabaudia dove è stato sottoposto a sequestro un noto stabilimento balneare sul lungomare. L’attività è scattata nella giornata di ieri, giovedì 8 agosto, da parte dei militari della locale Guardia Costiera con  la collaborazione del Comando di Terracina e la locale Guardia di Finanza. 

Al termine di mirate indagini, è arrivato ieri il decreto di esecuzione del sequestro preventivo del pubblico ministero Giuseppe Miliano. L’attività investigativa della Guardia Costiera, iniziata ben prima della stagione estiva, ha permesso di accertare, spiegano dalla Capitaneria di Porto, “sostanziali modifiche apportate abusivamente alle strutture, nel corso del tempo, da parte del titolare della concessione”.

I controlli, infatti, hanno consentito di accertare “l’abuso in relazione alla concessione originaria ma anche l’occupazione di aree private in totale violazione delle norme urbanistiche, paesaggistiche e demaniali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

Torna su
LatinaToday è in caricamento