Sabaudia, 31 nuove telecamere per il progetto di videosorveglianza nei borghi

La città guidata dal sindaco Giada Gervasi ha ottenuto un finanziamento di 151mila euro dal ministero. L'opera complessiva costa 335mila

Trentuno nuove telecamere arriveranno nel territorio di Sabaudia e permetteranno di monitorare le aree più sensibili dei borghi e delle periferie della città. "Con la pubblicazione del bando di gara per la videosorveglianza nei borghi - commenta il sindaco Giada Gervasi - facciamo un ulteriore passo verso il miglioramento dell’attività di controllo e prevenzione sul territorio del nostro comune. La sicurezza dei cittadini è tra le priorità del nostro mandato”. 

Il piano prevede un investimento complessivo di 335mila euro, che sarà supportato da un contributo di 185mila euro, pari al 55% dell’opera, del Comune e i restanti 151mila euro sostenuti dal Ministero dell’Interno. Sabaudia, infatti, è uno dei tre comuni della provincia pontina, che ha beneficiato del finanziamento dal Ministero dell’Interno in base al decreto legge numero 14 del 20 febbraio 2017 sulle “disposizioni urgenti in materia di sicurezza” nelle comunità locali.

“Il progetto sulla videosorveglianza – sottolinea il primo cittadino – sposa in pieno uno degli obiettivi primari di questa amministrazione che, nell'ambito del progetto “Sabaudia più Sicura” ha già goduto di un finanziamento della Regione Lazio di cui siamo in attesa del rilascio delle autorizzazioni degli enti competenti per la messa in opera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento