menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti persecutori: dopo aver violato i domiciliari una donna finisce in carcere

L'arresto dei carabinieri a Sabaudia. L'aggravamento della misura cautelare disposto dal giudice del tribunale di Latina

Una donna di 47enne di Sabaudia è stata arrestata dai carabinieri della stazione locale in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina. Il provvedimento scaturisce dalla richiesta di aggravamento della misura cautelare avanzata dai carabinieri. La signora infatti era accusata di atti persecutori e si trovava già agli arresti domiciliari.

Come accertato dai militari però aveva ripetutamente violato le disposizioni allontanandosi dalla propria abitazione. Dai domiciliari è finita quindi in carcere e per lei si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento