Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Salvamamme, il “Camper Bebè” arriva a Latina il 28 settembre

Continua anche nel capoluogo la campagna di solidarietà; nell'occasione si potranno donare vestiario, giochi, libri, materiale e prodotti alimentari per l'infanzia che saranno consegnati alle famiglie in difficoltà

Il Camper bebè arriva a Latina è per sabato 28 settembre. Continua, infatti, anche nel capoluogo pontino, la campagna di solidarietà dell’associazione Salvamamme; ad annunciarlo l’assessore Patrizia Fanti, sottolineando che a Latina l’associazione opera da anni in sinergia proprio con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune.

La campagna, partita i primi di settembre in tutto il Lazio, prevede la raccolta di vestiario, giochi, libri, materiale per l’infanzia e prodotti alimentari per l’infanzia al fine di sostenere gli oltre 2.000 bambini in difficoltà e le loro famiglie. La realizzazione dell’iniziativa è possibile grazie al contributo della Regione Lazio, e alla collaborazione attiva dei Comitati  Salvamamme di Latina, Forano e di Stimigliano, dell’Associazione di Protezione Civile RNS Monterosi e dell’Associazione Motociclisti Forze dell’Ordine.

“I cittadini di Latina – afferma l’Assessore Fanti - potranno donare alimenti per l’infanzia, l’usato in perfetto stato dei propri bambini, i giochi, i libri, i fondi di magazzino, vestiario per adolescenti ed adulti, che saranno rimessi a nuovo da operatori e volontari e poi ridistribuiti durante i “Corredino Day” alle famiglie in difficoltà che ne avranno fatto richiesta. Ricordo –puntualizza l’assessore –  che la richiesta potrà essere inoltrata presso la segreteria dell’assessorato, in piazza del Popolo, il martedì ed il giovedì compilando l’apposito modulo.

In occasione della raccolta fissata per sabato 28 settembre 2013 dalle 10,00 alle 19,00, saranno inoltre consegnate delle nuove e graziosissime felpe, adatte alla scuola, ad associazioni e cittadini che ne abbiano fatto richiesta alla mia segreteria o alle principali Associazioni locali che comunicheranno al Salvamamme il numero dei richiedenti entro giovedì 26 settembre.

Voglio chiarire – prosegue la Fanti - che reputo l’incontro con Salvamamme provvidenziale perché grazie a tale associazione siamo riusciti negli anni passati a dare un aiuto concreto a tante famiglie in difficoltà, abbiamo, anche se solo per una frazione di tempo, regalato un sorriso ai bambini meno fortunati nel momento in cui hanno ricevuto un piccolo giocattolo che per loro diventava un dono grande. Approfitto per ringraziare le Associazioni Fattoria Solidale del Circeo e MomWoman per la collaborazione offerta a Salvamamme per la realizzazione dell’iniziativa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvamamme, il “Camper Bebè” arriva a Latina il 28 settembre

LatinaToday è in caricamento