menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabiniere di Latina salva una donna in mare, il ministro Trenta: "Forza Danilo, sei un eroe"

Il messaggio del ministro della Difesa rivolto al carabiniere del Nas di Latina che ad Anzio ha salvato la vita di una signora

Anche il ministro della Difesa Elisabetta Trenta lancia un messaggio di incoraggiamento al maresciallo Danilo Beti dei carabinieri del Nas di Latina che ieri, ad Anzio, è stato protagonista di un atto eroico: ha salvato una donna in mare che rischiava di annegare ed è stato poi a sua volta colto da un malore. 

"Forza Danilo!", scrive su facebook il ministro spiegando poi che "Danilo è un maresciallo capo dei carabinieri e ieri mattina stava passeggiando con suo figlio ad Anzio, sulla spiaggia, quando le urla provenienti dal mare hanno richiamato la sua attenzione. Una donna stava annegando". "Danilo - continua il ministro Trenta - ha lasciato la mano del bambino e si è tuffato in acqua nuotando come un campione olimpico portando la donna sino alla boa più vicina. Giunti in spiaggia, anche Danilo ha avvertito un malore ed è stato soccorso". "Forza Danilo - si legge ancora nel suo messaggio - recupera in fretta e ritrova le energie anche grazie al calore di tutti noi. Hai salvato una vita, sei un eroe e quegli Alamari davvero li hai cuciti sulla pelle perché non si potrebbe spiegare altrimenti la forza e il tuo infinito coraggio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento