menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga e il denaro sequestrati a San Cosma e Damiano

La droga e il denaro sequestrati a San Cosma e Damiano

Mezzo chilo di cocaina nell'auto, arrestati tre pusher a San Cosma e Damiano

Operazione dei carabinieri con il supporto dell'unità cinofila: in manette due uomini e una donna

Quasi mezzo chilo di cocaina e 5mila euro in contanti: questo l’esito di un sequestro messo a segno a San Cosma e Damiano la scorsa notte dai carabinieri del Comando di Formia che hanno arrestato tre pusher.

L’operazione, che si è avvalsa del supporto di Dafil, un pastore tedesco antidroga appartenente all’unità cinofila della Guardia di Finanza di Formia, rientra nell’ambito dei servizi di controllo sul territorio finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di uno di tali controlli a San Cosma e Damiano è stata fermata e sottoposta a perquisizione un’auto a bordo della quale viaggiavano due uomini e una donna, tutti del posto: si tratta di D.M.V., 42 anni, R.A., 53 anni e M.M. di 33 anni. Il controllo del veicolo ha consentito ai militari dell’Arma di trovare grazie al fiuto dell’unità cinofila, nascosto all’interno del vano motore, una confezione contenente 455 grammi di cocaina e 5mila euro in contanti, presumibilmente frutto dell’attività di spaccio.

Per i due uomini è scattato l’arresto con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, la stessa che viene contestata alla donna alla quale sono stati però concessi gli arresti domiciliari.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento