San Felice, topo d'appartamento sorpreso e bloccato mentre tenta il furto

In manette un 26enne, fermato da un vigilante privato e poi arrestato dai carabinieri

E' stato arrestato in flagranza di reato, a San Felice Circeo, un cittadino marocchino di 26 anni residente nella cittadina. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile lo hanno arrestato nel corso della notte per tentato furto aggravato. Il giovane ladro era stato bloccato poco prima da un vigilante privato dopo essersi introdotto all'interno di un'abitazione da una finestra con l'intento di rubare. 

L'addetto alla sicurezza di una ditta privata lo ha bloccato e trattenuto fino all'arrivo dei militari che lo hanno poi arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento