Furti in serie in un residence di San Felice Circeo: topo d'appartamento scoperto e denunciato

Solo nell'ultima settimana è sospettato di aver messo a segno cinque colpi. Parte della refurtiva recuperata e restituita

E' stato incastrato un ladro seriale sospettato di essere l'autore di ben cinque colpi consumati nell'arco di una sola settimana a San Felice Circeo. I carabinieri della stazione locale hanno identificato e denunciato a piede libero un ragazzo di appena 21 anni per i reati di furto in abitazione continuato, ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e porto abusivo di arma bianca.

Nell'ultima settimana il giovane si era reso responsabile di cinque furti ai danni di altrettanti abitazioni di un residence in via Terracina. Riusciva ad introdursi all'interno degli appartamenti dopo aver forzato la serratura dell'ingresso. Quando i militari lo hanno fermato lo hanno trovato in possesso di un coltello a serramanico e di altri arnesi atti allo scasso. 

La refurtiva è stata parzialmente recuperata e restituita ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento