Martedì, 16 Luglio 2024
CRONACA / San Felice Circeo

Pestato nell'abitazione di una donna ai domiciliari: un uomo finisce in ospedale

Accertamenti in corso su un caso avvenuto a San Felice Circeo. L'uomo trovato dai carabinieri ubriaco e ferito

Aggredito con calci e pugni in un'abitazione di San Felice Circeo. La vittima un cittadino polacco di 66 anni senza dimora, picchiato per futili motivi dal nipote della proprietaria di casa, una donna del posto che si trovava agli arresti domiciliari.

I carabinieri sono stati allertati nel corso della notte da una chiamata arrivata al numero unico per le emergenze 112.Al loro arrivo hanno trovato l'uomo in evidente stato di ebbrezza e ferito dalle botte ricevute. Il malcapitato è stato così soccorso e trasportato dal 118 all'ospedale di Terracina per essere sottoposto alle cure necessarie. Ulteriori accertamenti sono in corso da parte dei militari della stazione di San Felice per ricostruire l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato nell'abitazione di una donna ai domiciliari: un uomo finisce in ospedale
LatinaToday è in caricamento