Daini al Parco del Circeo, il sindaco di San Felice propone l'adozione per evitare l'abbattimento

L'intervento del primo cittadino sul piano di contenimento degli animali proposto dall'ente Parco

Sul problema dell'abbattimento dei daini del Parco dei Ciceo interviene anche il sindaco di San Felice Giuseppe Schiboni. Per risolvere la questione legata al contenimento della specie il primo cittadino propone un'alternativa, sottolineando che prima di parlare di abbattimenti sarebbe opportuno procedere all'adozione degli animali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Parlare di mattanza o sterminio dei daini - dichiara il sindaco - è sicuramente più efficace per smuovere le coscienze e fare breccia nell'opinione pubblica, specie in un contesto ambientale dove l'uso delle parole deve essere sempre improntato all'equilibrio e soprattutto al rispetto di un sistema che va difeso per le sue infinite ricadute che il parco genera sulle comunità. Il piano avviato di contenimento della specie dei daini – spiega ancora Schiboni – porta la firma di una autorevole società e soprattutto ha avuto il parere positivo del Ministero dell'Ambiente, della Regione Lazio e dell'Ispra proprio a sottolinearne la piena efficacia ed operatività. Sono convinto che il Parco adotterà le azioni più efficaci per arrivare anche a delocalizzare gli animali attraverso l'adozione di privati, aziende agricole e agrituristiche che ne potrebbero far richiesta, proprio per contenere la specie nel parco stesso e per evitarne l'abbattimento".

Earth scrive al ministro dell'Ambiente Costa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Ponza, il 25enne morto è il romano Gianmarco Pozzi. Indagini in corso

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus, impennata nel Lazio: 38 casi in 24 ore, 22 di importazione. Quattro pazienti in provincia

  • Coronavirus Latina: tornano i contagi, due nuovi positivi in provincia

  • Spaventoso incendio ad Aprilia in un capannone della zona industriale. A fuoco vetro e plastiche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento