rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
L'intervento nella notte / San Felice Circeo

Chiama il 112 e annuncia di volersi togliere la vita: 40enne salvato da carabinieri e 118

L’uomo di San Felice Circeo trovato in stato confusionale in strada; è stato soccorso e portato in ospedale

Tempestivo si è rivelato nella notte l’intervento di carabinieri e sanitari del 118 per salvare un uomo di 40 anni di San Felice Circeo che poco prima aveva manifestato la volontà di togliersi la vita.

E’ accaduto intorno all’1 di questa notte quando al 112 di Terracina è arrivata la chiamata del 40enne che, in preda alla disperazione, aveva annunciato le sue intenzioni suicide. Subito sono stati allertati la pattuglia radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Terracina e il personale del 118 che dopo varie ricerche sono riusciti a rintracciare l’uomo che, in evidente stato confusionale, girovagava in strada lungo via Campo La Mola.

Immediatamente soccorso e sedato dai sanitari, poiché molto agitato, il 40enne, scortato dal personale della radiomobile, pie stato trasportato presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove è stato ricoverato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama il 112 e annuncia di volersi togliere la vita: 40enne salvato da carabinieri e 118

LatinaToday è in caricamento