Incidente in un'azienda agricola, muore un bracciante di 26 anni

Il ragazzo, di nazionalità indiana sarabbe caduto da una scala in una serra a San Felice. Le indagini affidate ai carabinieri

Un bracciante indiano è morto nella serata di ieri in circostanza da chiarire anche se tutti gli elementi sembrano portare ad un incidente sul lavoro.

Il ragazzo, 26 anni, sarebbe infatti precipitato da una scala all’interno di una serra di un’azienda agricola in località San Vito nel comune di San Felice Circeo battendo la testa a terra. Il giovane sarebbe poi stato trasportato presso l’ospedale ‘Fiorini’ di Terracina’ dal datore di lavoro che lo avrebbe caricato sulla sua auto ma purtroppo i sanitari non sono riusciti a salvargli la vita: le ferite riportate erano troppo gravi e il bracciante è morto poco dopo l’arrivo al nosocomio.

Sulla vicenda indagano i carabinieri che già nella serata di ieri hanno ascoltato alcuni indiani che lavoravano con la vittima per ricostruire le modalità dell’incidente e il tipo di lavoro che il bracciante stava svolgendo all’interno dell’aziende oltre che i rapporti con il datore di lavoro. Nelle prossime ore verrà inoltre effettuato l’esame autoptico sul corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento