Controllato dai carabinieri e trovato con oltre mezzo etto di cocaina: 32enne arrestato

Al termine del processo con rito direttissimo il giudice ha convalidato l’arresto e subito scarcerato il giovane di San Felice Circeo in virtù del suo status di incensurato

Trovato in possesso di oltre mezzo etto di cocaina, un giovane di 32 anni di San Felice Circeo è stato arrestato dai carabinieri. L’operazione dei militari del Norm Sezione Radiomobile di Latina in collaborazione con la Stazione di Sabaudia nella serata di ieri, venerdì 20 novembre, nel capoluogo.

Il giovane ha attirato l’attenzione dei carabinieri per via della sua sospetta presenza in prossimità di alcuni esercizi di ristorazione del centro e sottoposto ad un controllo venendo trovato in possesso di un involucro di cellophane all’interno del quale c’erano circa 59 grammi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di San Felice Circeo ha permesso poi di trovare un ulteriore grammo della stessa sostanza e materiale atto al confezionamento. Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 32enne è stato condotto davanti al giudice monocratico per il processo con rito direttissimo: al termine è stato convalidato l’arresto e il giovane immediatamente scarcerato in virtù del suo status di incensurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento