menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Cisterna, Eleonora Della Penna

Il sindaco di Cisterna, Eleonora Della Penna

Sanità, Consiglio comunale con i vertici di Asl e Regione a Cisterna

Riunione per discutere sulle questioni della sanità e dei servizi socio assistenziali del territorio. Assise al via alle 17.30 all presenza del consigliere regionale Enrico Forte e del direttore generale della Asl Caporossi

Consiglio comunale oggi a Cisterna con i vertici di Regione e Asl per discutere di sanità e servizi socio assistenziali del territorio.

L’inizio dell’assise è previsto per le 17.30 con la partecipazione del consigliere regionale del Pd in rappresentanza del presidente Zingaretti, del direttore generale della Asl Michele Caporossi, del direttore del distretto ASL LT/1 Belardino Rossi, del segretario provinciale della FIMMG Giovanni Cirilli, del presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Latina Giovanni Maria Righetti, del presidente dell’IPASVI Maurizio Vargiu, la responsabile del Consultorio Familiare di Cisterna di Latina Elisa Meloni, la referente dello stesso servizio Lia Cirilli, la responsabile del Punto di Primo Intervento di Cisterna di Latina Graziella Chiarucci e il responsabile dell’U.C.P.C.I. di Cisterna Quintilio Facchini.

“La conferenza dei capigruppo, al termine di una serie di riunioni tenute negli ultimi giorni, ha elaborato una proposta unitaria che sarà presentata nel Consiglio Comunale di mercoledì .- spiegano dall’amministrazione di Cisterna - e che traccia un indirizzo programmatico per la ricognizione e il potenziamento dei servizi sanitari presenti nel nostro territorio.
Univoca la volontà di tutto il Consiglio di cercare una soluzione al gravoso problema della sanità per i cittadini che, negli ultimi anni, hanno subito forti disagi per la diminuzione dei servizi offerti a Cisterna”.

“Per la prima volta c’è stata una condivisione d’intenti al di là di qualsiasi colore politico - dichiara il sindaco Eleonora Della Penna -. La conferenza capigruppo ha lavorato in maniera compatta per il bene dei cittadini cisternesi. Siamo consapevoli della difficoltà imposta dalla spending review alla Dirigenza della Asl, ma siamo altrettanto coscienti degli ottimi esempi di sanità presenti sul nostro territorio, come la sperimentazione dell’ U.C.P.C.I. di Cisterna che rappresenta un modello per i comuni della Regione Lazio.

Auspichiamo che in futuro, a partire proprio da questo Consiglio Comunale, ci sia una maggiore collaborazione per ribadire l’importante ruolo che Cisterna riveste nell’ambito del sistema socio assistenziale del distretto nord della Asl”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento