menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale Goretti di Latina

Ospedale Goretti di Latina

Sanità, Regione: due milioni di euro per la sicurezza degli ospedali pontini

La Regione ha programmato interventi per ampliare e completare i sistemi antifumo e antincendio degli ospedali. L'annuncio del consigliere del Pd Enrico Forte: "Offriranno agli utenti della sanità pontina strutture migliori e più sicure"

Circa due milioni di euro dalla Regione per la sicurezza degli ospedali pontini.

L’annuncio del consigliere regionale del Pd, e candidato a sindaco a Latina, Enrico Forte, il quale ha fatto sapere come la Regione abbia programmato una serie di nuovi importanti interventi per ampliare e completare i sistemi antifumo e antincendio degli ospedali pontini.

“La Regione Lazio – spiega Forte – ha deliberato con decreto un programma di investimenti finalizzato ad adeguare gli impianti antincendio dei presidi sanitari con uno stanziamento complessivo che ammonta a quasi nove milioni di euro.

Per quanto riguarda la provincia di Latina beneficierà di quasi due milioni di euro da utilizzare per le proprie strutture ospedaliere: oltre 770mila euro sono destinati all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, oltre 518mila euro ai nosocomi del presidio Latina centro (che comprende gli ospedali di Terracina e Fondi) e 510mila euro all’ospedale “Dono svizzero” di Formia.

Si tratta di un nuovo importante investimento – prosegue il consigliere del Pd – nell’azione di messa in sicurezza e rinnovamento delle strutture sanitarie del nostro territorio avviata dall’amministrazione regionale. Gli interventi negli ospedali di Latina, Formia, Fondi e Terracina offriranno agli utenti della sanità pontina strutture migliori, più sicure e all’altezza delle loro esigenze in particolare nelle aree più delicate dove spesso ci sono impianti vecchi o non adeguati alle norme di legge che determinano una minore salubrità degli ambienti.

Questa è la dimostrazione – conclude Forte - dell’attenzione che la Regione ha nei confronti del diritto alla salute dei propri cittadini per la quale sta impegnando risorse nonostante le difficoltà dovute al commissariamento”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento