Cronaca Ponza

Ripristinato il servizio dialisi a Ponza: termina l’odissea per i pazienti

Dializzati costretti ad andare a Formia a causa di un problema elettrico che aveva reso inutilizzabili i macchinari per la terapia. Forte: “Grazie a Prefetto e direttore Asl intervenuti tempestivamente dopo mia sollecitazione”

Finisce l’odissea per i dializzati residenti a Ponza che dal pomeriggio di ieri possono nuovamente effettuare il trattamento di dialisi sull’isola e non essere costretti ad andare a Formia come invece stava accadendo da qualche giorno a causa di un problema elettrico che aveva reso inutilizzabili i macchinari per la terapia.

Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale del Pd Enrico Forte che, interessato della questione dagli stessi pazienti, si è messo in moto sollecitando il prefetto Antonio D’Acunto e il direttore generale della Asl Michele Caporossi, per la rapida risoluzione del  problema.

“I dializzati di Ponza – sottolinea Forte – già da oggi - ieri ndr - potranno effettuare le terapie sull’isola senza doversi recare fino a Formia con i disagi che tale spostamento inevitabilmente provocava.

Il guasto elettrico che aveva determinato il fermo delle macchine per la dialisi è stato risolto anche grazie alla sensibilità del prefetto e alla grande disponibilità del direttore generale della Asl che voglio ringraziare per la rapidità con la quale si sono attivati in seguito alla mia sollecitazione.

Il servizio è nuovamente operativo – conclude il consigliere regionale pontino - e i pazienti residenti sull’isola possono nuovamente usufruire di un servizio sanitario che per questo tipo di patologia è di vitale importanza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinato il servizio dialisi a Ponza: termina l’odissea per i pazienti

LatinaToday è in caricamento