Condanna definitiva per rapina e spaccio di droga: un arresto

In carcere un uomo di 36 anni di Santi Cosma e Damiano, trasferito ora nella casa circondariale di Cassino

Un 36enne è stato arrestato dai carabinieri a Santi Cosma e Damiano in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Cassino. A carico dell'uomo è stata infatti emessa una sentenza definitiva di condanna per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti risalenti al 2016 e per il reato di rapina commesso nel 2012 a Spigno Saturnia.

L'uomo dovrà dunque espiare una pena complessiva di due anni e tre mesi di reclusione oltre al pagamento di una multa pari a 4.500 euro. Dopo le formaità di rito è stato condotto dai militari nella casa circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento