Condanna definitiva per rapina e spaccio di droga: un arresto

In carcere un uomo di 36 anni di Santi Cosma e Damiano, trasferito ora nella casa circondariale di Cassino

Un 36enne è stato arrestato dai carabinieri a Santi Cosma e Damiano in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Cassino. A carico dell'uomo è stata infatti emessa una sentenza definitiva di condanna per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti risalenti al 2016 e per il reato di rapina commesso nel 2012 a Spigno Saturnia.

L'uomo dovrà dunque espiare una pena complessiva di due anni e tre mesi di reclusione oltre al pagamento di una multa pari a 4.500 euro. Dopo le formaità di rito è stato condotto dai militari nella casa circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento