rotate-mobile
Cronaca Santi Cosma e Damiano

In stato di alterazione da alcol e droghe aggredisce la madre e i carabinieri

I militari intervenuti su richiesta della donna malmenata e minacciata dalla figlia. Uno di loro è rimasto ferito

Aveva assunto sostanze alcoliche e stupefacenti e, in stato di evidente, alterazione psico fisica, ha minacciato e aggredito la madre. E' accaduto a Santi Cosma e Damiano, dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato una donna di 29 anni, già gravata da diversi precedenti di polizia per i reati di maltrattamenti in famiglia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

La madre della ragazza ha richiesto l'intervento dei carabinieri, che hanno inviato una pattuglia della stazione di Castelforte. Ma la 29enne ha reagito con violenza anche alla presenza dei militari, aggredendo uno degli operatori dell'Arma intervenuti. Il militare, che cercava soltanto di evitare che la donna venisse di nuovo picchiata dalla figlia, è stato morso sul dito rimanendo ferito. La 29enne è stata quindi arrestata come disposto dall'autorità giudiziaria di Cassino e sottoposta al regime dei domiciliari, in attesa del giudizio per direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stato di alterazione da alcol e droghe aggredisce la madre e i carabinieri

LatinaToday è in caricamento