Deve scontare una condanna per spaccio di droga: arrestato 43enne

I fatti contestati erano stati commessi a Grazzanise, in provincia di Caserta, nel 2007

Deve scontare un anno, 10 mesi e 21 giorni di reclusione per detenzione e spaccio di stupefacenti. I carabinieri hanno rintracciato e arrestato a Santi Cosma e Damiano C.F., un 43enne del luogo. Il provvedimento è scattato in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della detenzione domiciliare emessa dall'Ufficio esecuzioni penali del tribunale di Napoli. 

I fatti contestati al 43enne di Santi Cosma e Damiano risalgono al 2007, commessi a Grazzanise, in provincia di Caserta. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato quindi condotto presso la propria abitazione per scontare la condanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento