Deve scontare una condanna per spaccio di droga: arrestato 43enne

I fatti contestati erano stati commessi a Grazzanise, in provincia di Caserta, nel 2007

Deve scontare un anno, 10 mesi e 21 giorni di reclusione per detenzione e spaccio di stupefacenti. I carabinieri hanno rintracciato e arrestato a Santi Cosma e Damiano C.F., un 43enne del luogo. Il provvedimento è scattato in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della detenzione domiciliare emessa dall'Ufficio esecuzioni penali del tribunale di Napoli. 

I fatti contestati al 43enne di Santi Cosma e Damiano risalgono al 2007, commessi a Grazzanise, in provincia di Caserta. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato quindi condotto presso la propria abitazione per scontare la condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Arma dei Carabinieri, 28 Marescialli della provincia promossi al grado di Luogotenente

Torna su
LatinaToday è in caricamento