Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Lancia sassi contro i passanti e gli agenti, bloccato e arrestato dalla polizia

Momenti di paura in centro a Latina; uno dei poliziotti colpito da una pietra ha avuto fare ricorso alle cure dell’ospedale

Un uomo è stato arrestato nel primo pomeriggio di ieri, sabato 20 agosto, in centro a Latina. Sul posto è intervenuta la polizia dopo che al centralino di soccorso pubblico “113” è arrivata una segnalazione per la presenza di un uomo che stava perseguitando i passanti, bersagliandoli con delle pietre.

Appena giunti sul posto i poliziotti hanno notato l’uomo, un cittadino originario del Niger, intento a lanciare dei sassi all’indirizzo di alcuni cittadini e sono subito intervenuti per interrompere la sua azione. Lo straniero, immediatamente ostile, ha scagliato altre pietre anche nei confronti degli agenti che, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a bloccarlo mettendolo in condizione di non nuocere.

L’uomo è stato quindi arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura per essere condotto innanzi al Tribunale di Latina nella giornata di domani. Uno dei poliziotti, colpito da una pietra, ha dovuto farsi medicare presso il pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Goretti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia sassi contro i passanti e gli agenti, bloccato e arrestato dalla polizia

LatinaToday è in caricamento